top of page

ASILO NIDO: PROROGA PRESENTAZIONE DELLE RICEVUTE DEI PAGAMENTI DELLE RETTE

Il termine ultimo di presentazione delle medesime è prorogato al 30 giugno 2023


Attraverso la circolare n.1346 dell’11 aprile 2023, l’Inps comunica che, per le domande presentate lo scorso anno e in riferimento alle mensilità comprese tra gennaio 2022 e dicembre 2022, viene prorogato al 30 giugno 2023 il termine di scadenza per la presentazione delle ricevute corrispondenti delle rette di asili nido pubblici e privati. Ricordiamo che inizialmente il termine ultimo era stato fissato al 1°aprile 2023.


Inoltre, si ricorda che la documentazione (ricevuta, fattura quietanzata, bollettino bancario o postale o, per gli asili nido aziendali, attestazione del datore di lavoro o dell’asilo nido dell’avvenuto pagamento della retta o trattenuta in busta paga) deve riportare alcune informazioni:


  • Denominazione e Partita Iva dell’asilo nido;

  • codice fiscale del minore;

  • mese di riferimento;

  • estremi del pagamento o quietanza di pagamento;

  • nominativo del genitore che sostiene l’onere della retta.


La documentazione può essere allegata esclusivamente in via telematica, tramite il servizio web “Bonus asilo nido e forme di supporto presso la propria abitazione” (in cui è presente la funzione “Allega documenti”), disponibile sul sito dell’Istituto www.inps.it, o da dispositivo mobile attraverso il servizio “Bonus nido” nell’app “INPS mobile”.


14134_Messaggio-numero-1346-del-11-04-2023
.pdf
Download PDF • 88KB

di CLAUDIO CASTAGNA

0 visualizzazioni0 commenti
bottom of page