top of page

ATA 24 MESI: PREVISTI ACCERTAMENTI MEDICI PER PRIORITÀ LEGGE 104

Con una nota, la Regione Veneto informa come procederà agli accertamenti medici per chi ha presentato richiesta priorità con la legge 104


Le Istanze di aggiornamento/ inserimento alle graduatorie ATA 24 mesi si sono chiuse lo scorso 18 maggio. Gli Uffici Scolastici Regionali spiegano, in una nota, come verranno effettuati gli accertamenti per gli aspiranti che hanno fatto richiesta di riserva dei posti con la Legge 104.


Nella nota si legge che;

“gli accertamenti dello stato di invalidità o di handicap saranno effettuati con metodo a campione, del personale ATA che ha prodotto domanda di aggiornamento/inserimento nella graduatoria permanente ai sensi dell’art. 554 del D. L.vo 297/1994, che ha titolo a fruire della riserva di cui alla Legge 68/1999 e delle precedenze ai sensi degli artt. 21, 33 – comma 6 – e 33 – commi 5 e 7 della Legge 104/1992, con certificazione rilasciata da ASL di Provincia diversa da questa”.


I criteri di valutazione

“Sarà sottoposto a nuovo accertamento medico, mediante estrazione a sorte, il 50% del Personale ATA che ha prodotto domanda di aggiornamento/inserimento nella graduatoria permanente ai sensi dell’art. 554 del D.L.vo 297/1994, che ha titolo a fruire dei benefici della riserva prevista dalla Legge 68/1999 e delle precedenze ai sensi degli artt. 21, 33 comma 6 e 33 commi 5 e 7 della Legge 104/1992, con certificazione rilasciata da ASL di altra Provincia e con un grado di invalidità compreso tra il 46% e l’80%”.


NOTA-VENETO-ATA
.pdf
Download PDF • 184KB




di CARLO VARALLO


1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page