BONUS TRASPORTI: A PARTIRE DAL 1° NOVEMBRE RIAPERTE LE DOMANDE


A partire dal 1° novembre è di nuovo possibile presentare la domanda bonus trasporti. Il provvedimento, rivolto a famiglie, studenti, lavoratori e pensionati consiste in un contributo fino a 60 euro per acquistare un abbonamento per l'utilizzo di mezzi di trasporto pubblici su gomma e su ferro.


Resta dunque possibile fino al 31 dicembre effettuare una richiesta al mese per l’importo massimo erogabile, salvo esaurimento dei 190 milioni di euro di dotazione finanziaria.


A partire dal 1° novembre il bonus può essere richiesto sia dai soggetti che ne hanno già usufruito per i mesi di settembre e di ottobre, sia i soggetti che lo devono richiedere per la prima volta.


Il beneficio potrà essere richiesto per se stessi o per un minore a carico fino a dicembre


Come richiedere il bonus?

Attraverso il sito web bonustrasporti.lavoro.gov.it, si potrà fare richiesta online del beneficio, per sé stessi o per un minorenne a carico.

Sarà possibile richiedere l'agevolazione tramite SPID o carta d'identità elettronica e successivamente acquistare l'abbonamento fisicamente in biglietteria, mostrando, al momento dell'acquisto, il codice ricevuto in precedenza telematicamente.

Al termine della procedura di richiesta si ottiene un codice o un QR code da presentare in biglietteria o online al momento dell’acquisto.

Il bonus è compatibile con altre misure di sostegno, a patto che queste ultime non siano a loro volta soggette a una specifica disciplina che ne disponga l’incompatibilità con altri benefici.


di VALENTINA ZIN


0 visualizzazioni0 commenti