CARTA DEL DOCENTE: POSSIBILE TAGLIO AL BONUS 500 EURO

Da 500 euro potrebbe ridursi a 375 euro


Uno dei tanti temi che portato alla mobilitazione generale del 30 maggio è stato quello della Carta del Docente, in previsione di un possibile taglio da 500 euro a 375 euro.


Come riportato dal Decreto Legge del 30 aprile 2022 n. 36, nell’art. 44 comma 9, “Per l'attuazione del presente articolo è autorizzata la spesa di 2 milioni di euro annui a decorrere dall'anno 2023. Alla relativa copertura si provvede per gli anni dal 2023 al 2026, mediante i fondi di cui alla Missione 4 - Componente 1 - Riforma 2.2 del PNNR, e a decorrere dall'anno 2027, mediante corrispondente riduzione dell'autorizzazione di spesa di cui all'articolo 1, comma 123 della Legge 13 luglio 2015, n. 107’’ - ovvero 381 milioni annui destinati dal 2015 fino ad oggi al finanziamento della Carta del Docente.


Precisiamo però che il provvedimento legislativo potrebbe subire delle modifiche in Parlamento prima dell’approvazione del testo definitivo.


Allegati:

Dl36_22
.pdf
Download PDF • 394KB

Riforma_reclutamento (2)
.pdf
Download PDF • 2.06MB


di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti