CONCORSO SCUOLA: VISIONABILI LA PROVA E GLI ELABORATI DEI VINCITORI

Decisione di Tar Puglia


Un nodo importante nei risultati dei concorsi per chi non supera le prove è quello di non poter visualizzare gli elaborati di coloro che invece ne escono vincitori.

La svolta arriva con la sentenza 500/2022 emessa dal Tar Puglia, in riferimento al Concorso per l’immissione in ruolo di personale docente.

Chi non ha superato le prove potrà visualizzare gli elaborati dei vincitori per capire dove siano state le proprie carenze.


Il tribunale chiarisce

“Le domande e i documenti prodotti dai candidati, i verbali, le schede di valutazione e gli stessi elaborati, costituiscono documenti rispetto ai quali - salvo le informazioni a carattere psico-attitudinale - deve essere esclusa la privacy a tutela dei concorrenti, Infatti i candidati, prendendo parte alla selezione, hanno per ciò stesso acconsentito a «misurarsi» in una competizione di cui comparazione e competizione costituiscono l'essenza. Quindi gli atti una volta acquisiti alla procedura, per così dire «escono» dalla sfera personale dei partecipanti”.


I giudici sottolineano che non bisogna però abusare della possibilità poiché sarebbe bene ridurre l’accesso a un numero limitato di elaborati dei vincitori correlati di verbali di correzione.


di CARLO VARALLO


0 visualizzazioni0 commenti