CORONAVIRUS: VENERDÌ 11 FEBBRAIO, STOP MASCHERINE ALL’APERTO

L'ORDINANZA FIRMATA DAL MINISTRO DELLA SALUTE, ROBERTO SPERANZA


Grazie all’ordinanza firmata nella giornata di ieri dal Ministro della Salute, a partire da venerdì 11 febbraio cesserà l’obbligo di indossare la mascherina all'aperto, ma sarà comunque necessario portarla con sé qualora ci si dovesse trovare in situazioni di forte assembramento.


Nel testo si legge che: "Fino al 31 marzo 2022 è fatto obbligo sull'intero territorio nazionale di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private". Come detto prima, "nei luoghi all'aperto è fatto obbligo sull'intero territorio nazionale di avere sempre con sé i dispositivi di protezione delle vie respiratorie e di indossarli laddove si configurino assembramenti o affollamenti"


Non sono sottoposti all’obbligo di indossare il dispositivo di sicurezza delle vie aeree "i bambini di età inferiore ai sei anni; le persone con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con un disabile in modo da non poter fare uso del dispositivo; i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva".



di VALENTINA ZIN



0 visualizzazioni0 commenti