COVID-19: POSTICIPATO IL RIENTRO A SCUOLA PER 10 COMUNI CALABRESI

Scuole chiuso fino al 17 gennaio


I casi positivi al Covid- 19 continuano ad aumentare da nord a sud e la paura cresce giorno dopo giorno. I contagi, tra i giovani e i bambini, continuano ad aumentare, e in vista della riapertura delle scuole dopo la pausa delle festività natalizie, le perplessità non sono poche.

Vista la circostanza, il governo conferma la data del 10 gennaio come ripresa delle attività in presenza, ma ci sono molti comuni della regione Calabria che, tramite ordinanza, hanno predisposto la chiusura delle scuole fino al 15 gennaio.


I comuni in questione sono:

Cetraro, Acquappesa, Guardia Piemontese, Fuscaldo, Paola, Sangineto, Verbicaro, Aieta, Diamante e Bonifati.

Anche la Calabria, segue la linea della Campania: le regioni si stanno mostrando assai preoccupate dell’aumento dei contagi fra i più giovani; sperando che una riapertura posticipata possa in qualche modo alleviare la tensione.

di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti