EDUCAZIONE MOTORIA: POSTI DISPONIBILE PER L’ANNO SCOLASTICO 2022/23

Il Miur ha reso noto i posti disponibili regione per regione


L’organico docenti per l’anno scolastico 2022/23 è stato al centro del dibattito tra il Ministero e sindacati. La bozza del Ministero ha evidenziato 340 posti in meno rispetto allo scorso anno nonostante l’inserimento dell’insegnamento dell’educazione motoria per le classi quinte nella scuola primaria.


Nello specifico

L’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola primaria è previsto per due ore settimanali, per le classi che non adottano il modello del tempo pieno nelle quali sia introdotto l’insegnamento (Legge di Bilancio per il 2022, art. 1, comma 329 e ss.).


Un'altra novità riguarda la quota massima del personale docente in numero di posti da destinare alle classi di II grado, per garantire il diritto all’istruzione anche da parte dei soggetti svantaggiati collocati in classi con numerosità prossima o superiore ai limiti previsti a normativa vigente (Legge di Bilancio per il 2022 art. 1 comma 345).


Uil Scuola rende noto:

per l’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola primaria per l’anno scolastico 2022/23 per le classi V:


  • 24.693: classi tra tempo normale (15.158) e tempo pieno (9.175);

  • 2.247 posti di cui:

  • 13 interi: (1 Abruzzo, 3 in Campania, 2 nel Lazio, 1 in Lombardia, 1 in Toscana e 3 nel Veneto);

  • 2234: ore ricondotte a posto intero.

di CARLO VARALLO

0 visualizzazioni0 commenti