Il 7 gennaio gli alunni della scuola secondaria di II grado ritornano tra i banchi di scuola!

Aggiornato il: gen 3

Nonostante la percentuale giornaliera di nuovi contagiati COVID 19 non tende a diminuire, il 7 gennaio il 50% degli studenti ritorna tra i banchi di scuola. In merito alla situazione attuale si è cercato di concordate le soluzioni più appropriate per ogni territorio di riferimento. In alcune circostanze sono stati applicati i turni per differenziare gli orari di ingresso.

L’organizzazione del rientro in classe, almeno fino ad oggi, non rispetta un principio unitario sul territorio nazionale. Infatti le scelte dipenderanno dal grado di contagio nelle varie regioni. Il governatore del Veneto Zaia, in merito a questa ultima decisione, manifesta tutta la sua perplessità definendo la scuola come un luogo di diffusione del virus.

Il via libera sulla riapertura della scuola è pari al 50% per il 7 gennaio 2021 con i seguenti orari: 8-14/10-16, lezioni il sabato, ogni ora formata da 45 minuti.

La ministra Azzolina in merito alle scelte prese dichiara la sua ‘’grande soddisfazione’’.


Il Corriere della Sera sottolinea: ‘’La metà degli studenti italiani delle scuole superiori frequenta un istituto tecnico o un professionale, con una frequenza di almeno 6 ore al giorno. " L’organizzazione della loro vita sarà sconvolta. Dalle 10 alle 16, mettiamo mezz’ora per mangiare un panino.


Non convince tanti docenti l’uscita ritardata da scuola. ‘’Con i laboratori i ragazzi escono alle 15,00, ed è già tardi, quando dovranno entrare alle 10,00 uscirebbero alle 17,00. Impensabile qualunque attività extrascolastica, per non parlare della possibilità di svolgere compiti a casa’’.


Se da un lato risulta apprezzabile lo sforzo politico per non lasciare sole le famiglie che, per motivi lavorativi, non possono prendersi cura dei loro figli durante le giornate, dall'altro dobbiamo asserire che la riapertura delle scuole superiori potrebbe dimostrarsi controproducente e far aumentare la percentuale giornaliera dei contagiati.

Ad oggi le perplessità maggiori a nostro avviso sono i numeri del contagio.

71 visualizzazioni0 commenti
Sede operativa
Via Torino 107, 
30172 Mestre - VE 
Tel. 0418878170  
Fax  041 8871725

WhatsApp 3207563636

Sede legale
          Via Cappella n. 9          87024 Fuscaldo (CS)

Per maggiori informazioni, iscrizione ai corsi e utilizzo del bonus "Carta del docente" compila

il seguente format in tutti i suoi campi

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon