top of page

MATURITÀ: COSA È VIETATO UTILIZZARE DURANTE GLI ESAMI DI STATO


Per l’anno scolastico 2021-2022, le prove scritte degli esami di Stato conclusivi del secondo ciclo di istruzione si svolgeranno nelle giornate del 22 e del 23 giugno, una volta concluse, inizieranno i colloqui orali.


Ma cosa non sarà consentito ai candidati durante lo svolgimento delle prove?


Durante lo svolgimento delle prove scritte, ai candidati sarà severamente vietato è utilizzare a scuola telefoni cellulari, smartphone di qualsiasi tipo, dispositivi di qualsiasi natura e tipologia in grado di consultare file, di inviare fotografie e immagini, nonché apparecchiature a luce infrarossa o ultravioletta di ogni genere, fatte salve le calcolatrici scientifiche e/o grafiche.


Vige il divieto dell’utilizzo di ogni tipo di palmare o computer portatili, in grado di potersi collegare all’esterno delle scuole tramite l’utilizzo delle connessioni wireless.


Inoltre, viene precisato che in caso di violazione delle regole i candidati saranno esclusi dall’esame.


Infine viene raccomandato ai Presidenti e ai Commissari di vigilare sul rispetto del divieto stesso, al fine di evitare di incorrere in episodi spiacevoli che, oltre a disturbare lo svolgimento delle prove scritte, risulterebbero penalizzati per i candidati.


di CLAUDIO CASTAGNA


2 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page