top of page

PANTUSO: “’NELLE SCUOLE DELLA REGIONE LAZIO MANCANO TREMILA DOCENTI’’


Nel pomeriggio di ieri, 21 settembre 2022, come già anticipato in precedenza, si è svolta la cerimonia di apertura del 2° Congresso Nazionale della Federazione Uil Scuola Rua. Si tratta di un evento dalla durata di tre giorni, a Roma, presso il Marriot Park Hotel, dove è prevista la presenza di circa 700 persone, tra questi delegati provenienti da ogni parte d’Italia, autorità, delegazioni estere e quadri sindacali.


Ad aprire il Congresso, è stato il Segretario Uil Scuola, Giuseppe D’Aprile, e a seguire hanno sporto i saluti il Presidente del Comitato Sindacale Europeo dell’Educazione, Larry Flanagan, dal Capo Dipartimento del Ministero dell’Istruzione, Stefano Versari e da Antonio Naddeo, Presidente dell’ARAN.


Durante il Congresso, ad intervenire sulla questione apertura delle scuole è il Segretario Generale Uil Scuola Lazio, Saverio Pantuso, dove ha dichiarato: “Abbiamo aperto le scuole, fra tre giorni le richiudiamo (per i seggi elettorali). Ci vuole rispetto per le scuole. Oggi nel Lazio mancano tremila docenti. Istituto Agrario di Roma mancano 43 docenti, istituto tecnico di Frascati mancano 8 docenti, così personale Ata e docenti dell’infanzia. Un anno si può sbagliare, due anni non è accettabile. Gps e Gae sono piene di errori, non si può correre dietro l’algoritmo. Chiedo di ritornare alle nomine in presenza, che è l’unico metodo per far funzionare la scuola, al massimo nella seconda decade di ottobre le cose funzionavano. I supplenti arrivano a Termini e aspettano la convocazione, a loro va detto grazie da parte di tutti noi perché garantiscono l’istruzione. Un pensiero a Giuliano De Seta, il ragazzo 18enne scomparso”.

di CLAUDIO CASTAGNA


5 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page